CELEBRARE LA NAZIONE Grandi anniversari e politiche della memoria nel mondo contemporaneo

Convegno internazionale di studi nei
 150 anni dell’Italia unita VITERBO, 10-12 MARZO 2011

Archivio per Rolf Petri

Rolf Petri

Rolf Petri è professore di Storia Contemporanea all’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Nato nel 1957, si è laureato a Marburg in Germania e ha conseguito il dottorato di ricerca all’Istituto universitario europeo di Firenze. Ha lavorato all’Istituto storico germanico di Roma e ha insegnato alle Università di Bielefeld e Halle in Germania prima di venire a Venezia. I suoi interessi di ricerca vertono sulla storia economica italiana ed europea nei secoli XIX e XX, sui processi di identificazione collettiva con il territorio (idea di ‘Heimat’, nazionalizzazione delle regioni di frontiera) e sulla storia europea e del concetto di ‘Europa’.

Dal 2006 al 2009 è stato coordinatore dello European Doctorate “Building on the Past” e dal 2010 coordina la Mediterranean Doctoral School in History. E’ membro del comitato di redazione di “Memoria e ricerca”, dei comitati scientifici del Centro tedesco di Studi veneziani e della Fondazione Luigi Salvatorelli, e del comitato direttivo del Centro Interuniversitario di Storia Culturale.

Le sue monografie: Porti di frontiera (Viella, Roma 2008, con L.Cerasi e  S. Petrungaro), Storia economica d’Italia (Mulino, Bologna  2002), Von der Autarkie zum Wirtschaftswunder (Niemeyer, Tübingen  2001), La frontiera industriale (FrancoAngeli, Milano 1990), Storia di Bolzano (Poligrafo, Padova 1989). Tra le opere curate si ricorda la più recente: Nostalgia. Memoria e passaggi tra le sponde dell’Adriatico (Edizioni di Storia e Letteratura, Roma 2010).